Elenco blog personale

domenica 4 settembre 2016

3 settembre - Acquisti e vendite Huntsman Brescia



L’articolo da Brescia Today
Montichiari (Bs)/ Multinazionale fa “shopping” in Italia: venduta azienda da 180 operai Un affare da 200 milioni di euro in Europa per la Innospec: acquisita anche la fabbrica Huntsman di Castiglione delle Stiviere, dove ci lavorano 180 operai. Del futuro non si sa.
Una sontuosa “campagna acquisti” nel settore della chimica: un affare che coinvolge tre stabilimenti in Europa e che vale più di 200 milioni di euro. I protagonisti sono due multinazionali, una con base anche a Castiglione delle Stiviere, sulla strada che porta a Montichiari: la Innospec ha infatti acquisito gli impianti di produzione della Huntsman in Belgio, a Barcellona e appunto a Castiglione. Un investimento che vale, come detto, più di 200 milioni. Ed è inevitabile che si aprano degli interrogativi sul futuro degli operai al lavoro nello stabilimento castiglionese: in tutto sono 180 lavoratori dipendenti. Secondo quanto dichiarato dai sindacati, si tratterebbe comunque di un investimento “di crescita”. E quindi il rischio per gli occupati della Huntsman di Castiglione, che negli anni ’50 nasce italiana, del gruppo Marchon, sarebbe davvero minimo. Il punto interrogativo certo rimane. Non si conosce infatti la volontà specifica della Innospec, se ci sia interesse a concentrare la produzione o comunque a mantenere attivo (e a pieno regime) lo stabilimento di Castiglione. Negli ultimi anni la ristrutturazione all’europea ha già colpito anche la Huntsman, con una prima riduzione del personale. “Speriamo che la volontà sia quella di sviluppare i siti produttivi acquistati – hanno dichiarato le Rsu Cgil a MontichiariWeek – anche se ora dovremo valutare bene questa operazione”.

Nessun commento:

Posta un commento