Elenco blog personale

domenica 19 luglio 2015

19 luglio - Grugliasco: esplosione in fabbrica, un operaio è gravissimo



Un’esplosione in fabbrica a Grugliasco. Un operaio di 44 anni, di Rivoli, è rimasto ferito. E’€™ gravissimo. E’€™ successo intorno a mezzogiorno alla Carmagnani di Grugliasco, in strada san Paolo.

L’operaio stava scaricando del materiale vicino ai fusti dove sono contenuti i composti chimici prodotti dall’azienda, alcuni   infiammabili, quando è stato investito in pieno da un’esplosione, forse di una bombola. Non è ancora chiaro che cosa abbia causato lo scoppio. L’uomo è rimasto ustionato in modo molto grave su tutto il corpo ed è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Cto.

La ditta, che produce materiale chimico, è catalogata come un’azienda a rischio: per questo è scattato immediatamente il piano di emergenza. L’area, con il lavoro dei vigili del fuoco, della protezione civile e della polizia municipale, è stata isolata. Non ci sono rischi per gli edifici che sorgono nelle vicinanze. Ora gli ispettori dello Spresal dell’Asl To 3 sono al lavoro per capire le cause dell’esplosione.

Il pubblico ministero Raffaele Guariniello, della procura di Torino, ha avviato una serie di accertamenti sull'esplosione di un fusto di sostanze chimiche, avvenuta oggi in un'azienda chimica di Grugliasco, che ha gravemente ferito un operaio.
Il magistrato ha inviato sul posto un proprio consulente tecnico. L'area è stata messa sotto sequestro


Nessun commento:

Posta un commento