Elenco blog personale

domenica 19 luglio 2015

18 luglio - Lavoratrice aggredita. Solidarietà dello Slai Cobas sc di Bergamo/Milano



Alla fine di maggio la coop One service appaltante alla Montrasio italia spa fu  messa sotto inchiesta dal Inps, ma per confermare i loro sospetti d'evasione al fisco hanno chiesto alle lavoratrici le loro buste paga, creando un clima di tensione tra lavoratrici e cooperativa; le minacce della coop. arrivarono al punto del possibile licenziamento, "Non dovete dare le buste" "Non dovete dire che lavorate 9 ore al giorno" "Non dovete dire che lavorate sabato e domenica" e "Non dovete parlare con quelli signori del Inps, o caso mai......" queste furono le minacce che giravano dal Responsabile della coop.  12 di loro si son decise a iscriversi al sindacato sicobas,  la REAZIONE piccolo borghese e mafiose di queste piccole organizzazioni che sfruttano ai lavoratori si fa subito sentire con minacce o com'è successo il 16 Luglio, la lavoratrice che si mostra come la più decisa e la più attiva per organizzare le lavoratrici è stata aggredita da un'altra operaia che ha tanti contatti con  i padroni ( coop e committente ).
chiediamo solidarietà per questa compagna e appoggio per future manifestazioni di agitazione delle lavoratrici della Montrasio a Monza.

Nessun commento:

Posta un commento