Elenco blog personale

mercoledì 14 giugno 2017

13 giugno - I servi in divisa e digos, contro le lotte nella logistica



Picchetto alla Composad, momenti di tensione con la polizia


Viadana, nuova protesta organizzata da Adl Cobas: in presidio con i bambini. Tre manifestanti finiscono al pronto soccorso

12 giugno 2017

Viadana Facchini, Ibrahim racconta la battaglia dei lavoratori Intervista a Ibrahim che da 12 anni lavora alla Composad per conto della Viadana Facchini: "Stanno assumendo chi vogliono senza rispettare le regole"(Intervista di Rossella Canadè, video Stefano Saccani)
VIADANA. Nuovo picchetto questa mattina 12 giugno davanti alla Composad di Viadana. Non sono mancati momenti di tensione con la polizia. I lavoratori, che avevano portato anche i bambini, e gli esponenti di Adl Cobas hanno inizialmente denunciato cariche della polizia, ma la questura ha smentito e al momento non ci sarebbero riscontri in merito. Tre persone sono state soccorse e trasportate dalle autoambulanze all'ospedale Oglio Po.

Viadana, momenti di tensione al presidio Composad Momenti di tensione a Viadana tra manifestanti e polizia al picchetto davanti alla Composad
Per martedì 13 giugno è previsto un tavolo in Regione Lombardia per parlare della situazione dei lavoratori Composad ma senza la presenza di Clo e 3L, le cooperative che hanno in gestione il reparto imballi fino al 30 settembre.
Vertice in Regione. I sindacati: «La cooperativa Clo venga al tavolo per il reintegro dei lavoratori». La Cisl: «Basta presidi»
"Eravamo riusciti a far congelare le nuove assunzioni per poter capire in un incontro ad hoc criteri oggettivi per le nuove assunzioni - si legge sulla pagina facebook del sindacato Adl Cobas che ha organizzato il presidio del 12 giugno - Ma oltre a voler fare entrare i lavoratori milanesi di Clo per far andare a regime le linee, veniamo a sapere che continuano a chiamare persone di Viadana Facchini, decidendo quindi con canoni arbitrari chi può lavorare e chi no. Adesso basta. All'ennesima presa in giro da parte delle cooperative, non ci stiamo più! Chiediamo un tavolo vero, con Clo e 3L in primis, per far rientrare chi è fuori dai cancelli da settimane al proprio posto di lavoro! E non ci sposteremo da davanti ai cancelli finché non lo otterremo! Se non possiamo entrare noi, oggi non entra niente e nessuno!". Viadana, nuova blocco alla Composad Lunedì 12 giugno picchetto di protesta organizzato da Adl Cobas. I lavoratori denunciano: "Caricati dalla polizia". Il video è stato pubblicato su facebook da Adl Cobas Emilia Romagna Di qui l'intervento delle forze dell'ordine per tutelare, come precisato in mattinata dalla questura, sia i manifestanti sia i lavoratori.



Nessun commento:

Posta un commento