Elenco blog personale

mercoledì 14 dicembre 2016

14 dicembre - Bus genova e Tigullio: ritorna lo sciopero selvaggio



Fermi i bus di Atp, trasporto pubblico nel caos: grossi disagi a Genova e nel Tigullio
"Non gira nessun tipo di mezzo: né corriere, né trasporto scolastico, né altro"
di Jenny Sanguineti - 14 dicembre 2016 - 10:12
Genova. Corriere ferme o strapiene, ritardi e ad altri disagi per lo sciopero di Atp. L’astensione dal lavoro, infatti, avrebbe dovuto esserci soltanto ieri per 4 ore, ma dopo l’accordo saltato nella tarda serata le cose sono cambiate decisamente. Stamattina, infatti, i lavoratori hanno deciso di non far uscire i mezzi dalle rimesse di Genova,Torriglia, Chiavari, Rapallo, Carasco, Recco e Cogoleto. La situazione per questo motivo è davvero caotica e intanto prosegue l’assemblea con le organizzazioni sindacali a Rapallo, durante la quale verranno decise le azioni da intraprendere.
Le zone in cui si registrano i maggiori disagi sono quelle dell’entroterra, ma non solo. “Ho contattato il portavoce Atp e mi è stato comunicato che non gira nessun tipo di mezzo: né corriere, né trasporto scolastico, né altro”, spiega il sindaco di Moconesi, Gabriele Trossarello, che comunicherà sulla sua pagina Facebook ogni possibile aggiornamento. In tutto il Tigullio, nell’entroterra e nelle zone di Genova servite da Atp, quindi, i disagi sono davvero notevoli, anche perché i pochi mezzi che transitano risultano essere strapieni, come avvenuto già ieri, quando alcuni passeggeri hanno “denunciato” una situazione quasi insostenibile. “Eravamo una cinquantina di persone su una corriera che ne dovrebbe trasportare 25 e ad ogni curva avevamo la sensazione di ribaltarci”, racconta una pendolare residente in una frazione di Rapallo. E le problematiche sono destinate a proseguire almeno finché i lavoratori, insieme alle organizzazioni sindacali, non prenderanno una decisione.

Nessun commento:

Posta un commento