Elenco blog personale

venerdì 2 dicembre 2016

2 dicembre - Migranti in lotta a Taranto: Vogliamo il poket money



Agli Organi di informazione
TA. 2.12.16
Questa mattina una folta delegazione di migranti del Bel Sit, a nome di tutti i migranti di questo centro, è venuta presso la Prefettura, per chiedere un urgente intervento del Sig. Prefetto e in particolare della Dr.ssa Trematerra, nei confronti dell'Associazione Salam che ormai da 5 mesi non corrisponde il pocket money ai migranti.
Ancora una volta, la Salam è l'unica associazione su Taranto che non rispetta questo diritto dei migranti; tutte le altre associazione, pur con le stesse difficoltà di fondi, corrispondono regolarmente questo pocket money, che è un sostegno, sia pur minimo, per le spese urgenti dei migranti.
La scrivente O.S. anche nel recente passato a sollevato questo problema.
La delegazione dei migranti, accompagnati dalla responsabile dello Slai cobas, Masci Fiorella, questa mattina non ha potuto parlare con la Dr.ssa Trematerra.
Pertanto, torneranno in massa alla prefettura, LUNEDI' 5 NOVEMBRE ALLE ORE 9,30, dove terranno un presidio e chiedono di essere ricevuti.
La scrivente O.S. chiede che questa situazione si risolva entro lunedì, che ai migranti vengano dati tutti i pocket money arretrati, onde evitare ulteriori iniziative di lotta.
Distinti saluti
SLAI COBAS per il sindacato di classe
Calderazzi Margherita
Masci Fiorella
per com. slaicobasta@gmail.com - 3475301704 - t/f 0994792086

Nessun commento:

Posta un commento