Elenco blog personale

lunedì 30 gennaio 2017

30 gennaio - Riprende la lotta nella Dussmann. Comunicato/appello da Taranto




comunicato appello delle lavoratrici Dussmann di Taranto

I lavoratori e le lavoratrici pulizie scuole statali sono in una situazione di attacco ai loro sacrosanti diritti; un salario pieno e garantito che questo mese la Dussmann non ha corrisposto ai lavoratori. Le lavoratrici che sono la maggioranza sole e con figli a carico pagano doppiamente, sfruttate, costrette ad ammazzarsi di lavoro tra casa e lavoro a causa di carichi di lavoro raddoppiati per gli interessi della Dussmann.
I lavoratori non devono abbassare la testa e non devono avere paura di lottare per il loro diritto al lavoro e a un giusto salario e un trattamento dignitoso.
Lottare per i propri diritti è un dovere e un diritto di tutti. 
Noi operaie, lavoratrici siamo quelle che subiamo non una ma tutte le catene.
Ma siamo anche quelle che quando ci ribelliamo esprimiamo una forza poderosa e siamo in prima fila nella lotta – come è successo nella rivolta del 2007– perchè lottiamo non solo per il lavoro, il salario, ma per tutta la nostra vita e per il futuro dei nostri figli. 
Organizziamoci a livello nazionale!
Per lottare in ogni posto di lavoro! 
Partecipiamo allo sciopero delle donne proletarie il prossimo 8 marzo! 
lavoratrici Dussmann Taranto
30 gennaio 2016


Nessun commento:

Posta un commento