Elenco blog personale

venerdì 6 gennaio 2017

4 gennaio - Si apre il nuovo anno con l'ennesimo, ASSASSINIO, sui posti di lavoro



Incidente sul lavoro a Basiano: muore un operaio di 55 anni di Lissone
È morto all’ospedale San Raffaele di Milano un operaio di Lissone travolto da alcune bobine cadute dagli scaffali in un’azienda a Basiano. Eugenio Barbato, 55 anni, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro nel pomeriggio di martedì 3 gennaio alla Ritrama.
È morto all’ospedale San Raffaele di Milano un operaio di Lissone travolto da alcune bobine cadute dagli scaffali in un’azienda a Basiano, ai confini col Vimercatese al di là dell’autostrada A4. Eugenio Barbato, 55 anni è rimasto vittima di un incidente sul lavoro nel pomeriggio di martedì 3 gennaio alla Ritrama, che progetta e produce materiale autoadesivo. L’uomo era alla guida di un muletto elevatore quando è stato travolto da alcune grosse bobine cadute da un’altezza di circa due metri ed è rimasto schiacciato. Soccorso dagli operatori del 112 e dai vigili del fuoco, allertati dai colleghi che l’avrebbero sentito urlare, era apparso da subito in condizione gravissime. È morto poco dopo l’arrivo in ospedale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento:

Posta un commento