Elenco blog personale

martedì 14 marzo 2017

14 marzo - Crocetta, sarebbe questa la Sicilia "CAPITALE DELL'ASSISTENZA AI DISABILI???"

IVAN, DAMIANO, CETTY.. PIU' DI 60 GG FUORI DALLA SCUOLA DAL 9 GENNAIO, E' QUESTA PER CROCETTA LA SICILIA "CAPITALE DELL'ASSISTENZA AI DISABILI???"
La vergogna delle vergogne degli studenti disabili delle scuole superiori a Palermo ancora senza trasporto e con l'igienico personale ancora a meta'... la quarta coop ancora non e' stata sostituita, una commissione di esperti esterni pagata con gettoni d'oro giornalieri che ancora si prende tempo....
Questo è uno dei gravissimi aspetti dell'emergenza disabilità che sta emergendo in Sicilia in questi giorni.
Il presidente Crocetta continua a fare proclami nelle tv, dice che deve denunciare i "veri responsabili", ma nella realta' quotidiana vengono denunciati dalla questura i precari e le precarie che lottano incessantemente con i genitori dei ragazzi disabili per avere garantiti diritti definiti dalla legge "essenziali e obbligatori", mentre i fondi per l'assistenza integrata sanitaria e sociale ci sono ma sono fermi, come il piano da 260 milioni di euro, da 8 mesi bloccato perchè manca il parere dell'ARS! e poi nei palazzi si riempiono in modo ipocrita e vomitevole fino ad oggi la bocca di "diritti da tutelare!!!

Le "promesse" del sindaco Orlando pubbliche ai genitori sui "voucher" per il trasporto sono solo miraggi elettorali mentre i ragazzi come Ivan non vanno ancora a scuola e le famiglie vengono chiamate dagli assistenti sociali e mentre altre coop minacciano di ritirarsi dal servizio igienico-personale, perche' i padroncini non fanno piu' profitto! mentre i fondi per i disabili restano fermi nei cassetti dei palazzi!
Ma le precarie con le mamme lo hanno gridato l'8 marzo scorso contro i palazzi del potere "siamo in doppia guerra!" noi non ci fermiamo!




GIOVEDI' 16 MARZO CONFERENZA STAMPA PRESSO IL TRIBUNALE DI PALERMO ORE 10,00: GLI ASSISTENTI IGIENICO-PERSONALE, LE MAMME DEGLI STUDENTI E E GLI AVVOCATI PRESENTERANNO DENUNCIA PER GRAVISSIMA INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO CONTRO CHI E' RESPONSABILE E FINO AD OGGI NON HA POSTO ALCUN RIMEDIO A QUESTO SCEMPIO SOCIALE
VENERDI' 17 MAGGIO PARTECIPAZIONE ALLO SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA

SLAI COBAS S.C. PALERMO

Nessun commento:

Posta un commento