Elenco blog personale

venerdì 10 marzo 2017

9 marzo - Non si ferma la mobilitazione dei lavoratori della logistica di Brignano/Calcinate. Serve la Massima Solidarietà



I LAVORATORI DELLA LOGISTICA DI BRIGNANO SCIOPERANO IN SOLIDARIETA' COI LORO COMPAGNI DI LAVORO
I lavoratori del magazzino Kamila di Brignano (BG) hanno scioperato in solidarietà con quelli cacciati illegalmente dal magazzino alle ore 10.00.
Questa odiosa pratica che è al centro di accertamenti, è stata sospesa dalla coop New Utility dopo l'ispezione del 9 febbraio 17, mentre le coop del consorzio CISA hanno scelto la via dello scontro  a tutti i costi ed in questi giorni hanno pure aumentato il numero dei lavoratori allontanati dal magazzino
Le cooperative vogliono piegare e sottomettere  a tutti i costi i lavoratori sindacalizzati che chiedono un lavoro con i diritti, una paga giusta ed il rispetto per la salute e la sicurezza.
Nonostante l'ispezione fatta dallaDTL il 9 febbraio 2017 le società cooperative del consorzio Cisa continuano ad accanirsi contro i lavoratori allontanandoli arbitrariamente a meta giornata lavorativa adottando un provvedimento illegittimo non previsto da norme e contratti, che li penalizza economicamente e li umilia privandoli persino del diritto di finire la propria giornata di lavoro.
Assieme agli allontanamenti le cooperative chiamano numerosi lavoratori reclutati e fatti arrivare al magazzino pronti per prendere il posto di quelli allontanati.
Questa mattina 14 lavoratori del magazzino kamila di Brignano con lo Slai Cobas sc sono stati ricevuti a lungo questa mattina dalla direzione di DTL Bergamo.

Nessun commento:

Posta un commento