Elenco blog personale

martedì 7 marzo 2017

7 marzo - Iniziano i licenziamenti all'INNSE e la fiom si schiera col padrone. Massima solidarietà




La Fiom oggi al presidio davanti ai cancelli non ha mandato nemmeno l’ultimo dei funzionari sindacali, non ha mai espresso nessun comunicato di denuncia ne‘ tanto meno a fatto circolare due righe di solidarietà nei nostri confronti. Un livello di sottomissione al padrone inaudito. Scipioni, segretario della Fiom milanese, ha deciso assieme al gruppo dirigente nazionale della Fiom di sostenere apertamente Camozzi contro gli operai della Innse. Questo è l’atteggiamento lampante di obbedienza che la fiom sta dimostrando nei confronti degli interessi della Camozzi. L’atteggiamento che Scipioni e la Fiom nazionale stanno tenendo nei confronti della Camozzi si scontra direttamente contro la lotta di resistenza degli operai e degli impiegati della Innse. Di fronte ai licenziamenti ed a questo nuovo sistema di “relazioni sindacali” di cui la Fiom si fa interprete, invitiamo tutti i solidali con gli operai della Innse ad essere presenti al presidio di domani 7 marzo, dalle ore 7.00, davanti ai cancelli della Innse. vi aspettiamo numerosi.
C. D. Operaio della INNSE


Nessun commento:

Posta un commento