Elenco blog personale

lunedì 27 marzo 2017

27 marzo - OPERAI DELLA RATIONAL: VINCERE PER APRIRE UNA STRADA!



DAGLI OPERAI RATIONAL DI MASSA

Sabato 01 Aprile PRESIDIO-ASSEMBLEA nel piazzale della fabbrica: presidiare la Rational per presidiare l’attività produttiva!

La mobilitazione che si sta sviluppando attorno alla vicenda Rational sta dimostrando a chiare lettere che è NECESSARIO e POSSIBILE cambiare rotta.
NECESSARIO perché la bomba esplosa venerdì 10 marzo conferma che se il territorio non viene difeso è alla mercé di avvoltoi e speculatori di ogni sorta (a Massa come in tutti gli altri territori), e la città tutta non può cedere un millimetro a operazioni e ricolonizzazioni della zona che possono far perdere anche un solo posto di lavoro.

POSSIBILE perché la mobilitazione partita dal piazzale della Rational dimostra che è possibile fermarli e aprire una strada nuova. In queste due settimane i lavoratori in testa, la FIOM, la CGIL hanno avviato dal primo minuto una lotta (alla quale si sono uniti poi anche altri sindacati) con una parola chiara: QUESTA VOLTA SI LOTTA PER VINCERE! Questa determinazione che si è articolata nei vari appuntamenti di lotta (Assemblea Permanente, presidi, intervento al Consiglio Comunale, assemblea cittadina, sciopero e manifestazione, iniziative aggregative, riaperture della fabbrica con attivazione della produzione, risonanza su quotidiani nazionali come il Fatto Quotidiano ecc) ha fatto si che in queste due settimane il piazzale della fabbrica diventasse la “piazza della città”, creando una rapida e crescente unità di indirizzo che ha compattato in un solo fronte lavoratori metalmeccanici e di altri settori, altre sigle sindacali (DIRIGENZA Cisl non pervenuta), molte forze politiche e istituzionali. Questo fronte comune ha fatto breccia in una situazione che in partenza sembrava disperata. Al punto che oggi i primi tavoli istituzionali stanno aprendo un varco importante per concludere positivamente questa vicenda. Si tratta adesso di assumersi la responsabilità fino in fondo, continuando a LOTTARE nei prossimi giorni, ma mettendo anche sul banco della discussione il fatto di costruire una vittoria per imparare collettivamente a difendere e riaffermare il lavoro.
Per questo lanciamo per sabato 01 Aprile, i vista dei tavoli che ci saranno la settimana successiva un PRESIDIO-ASSEMBLEA aperto a tutti i lavoratori, le RSU metalmeccaniche e non solo (territoriali ed extraterritoriali), le sigle sindacali, le forze politiche, le Istituzioni.
L’APPUNTAMENTO è alle ore 15,00 (nel piazzale della fabbrica Via Catagnina 10) per l’inizio del presidio dove alle ore 17,00 inizierà l’assemblea.
Chiediamo a chi ha agibilità di diffondere in bacheca e tramite i vari canali.
Per info, adesioni ecc: lavoratorirational@gmail.com; FB Lavoratori Rational; 3202977465
CONSIGLIO di FABBRICA LAVORATORI RATIONAL
Per chi non fosse informato sulla vicenda riportiamo di seguito una nota informativa:
La Rational srl è un azienda che produce lavatrici industriali (marchio AGA). E’ attiva sul territorio massese dal 1956. Dal 2013 si è aperta una fase di concordato in continuità della durata di nove anni (quindi estendibile fino al 2022!) e parallelamente si è aperto il contratto di solidarietà al 50 per cento. Nonostante il pareggio di bilancio del 2016, nonostante le commesse in opera, nonostante in questi quattro anni l’azienda abbia lavorato, nonostante il primo biennio 2017 segni un +40 per cento rispetto al biennio 2016 Banca Intesa ha pensato bene di avviare un ingiunzione di fallimento per un insoluto di 338 mila euro (il valore del capannone è di 2,5 milioni di euro!). Non siamo stupidi. La ridicola operazione bancaria non è altro che la copertura del solito sporco affare che vede protagonisti avvoltoi e speculatori. Attualmente l’istanza non è ancora stata deposita e i varchi per vincere ci sono tutti. Quindi diamoci dentro!


Nessun commento:

Posta un commento