Elenco blog personale

lunedì 11 aprile 2016

11 aprile - TARANTO: Referendum trivelle - VOTIAMO SI contro i padroni e il governo Renzi, la posizione dello Slai Cobas sc



CONTRO I PADRONI PRIVATI E DI STATO INQUINATORI, CONTRO IL MALAFFARE POLITICO ED ECONOMICO
CONTRO IL GOVERNO RENZI AL SERVIZIO DI QUESTI INTERESSI E DEL CAPITALE IN GENERALE
Le multinazionali del petrolio potranno devastare ulteriormente i nostri mari, prima attraverso l’invasiva tecnica di ricerca denominata air-gun, e successivamente attraverso l’estrazione del petrolio trivellando i fondali. Con un ulteriore dannoso impatto sull’ecosistema marino e sulla salute delle popolazioni,


Taranto è una città che non può permettersi di aumentare i carichi inquinanti neanche di un grammo; ha già davanti a sè il problema importante e decisivo per il suo futuro di riuscire ad ambientalizzare l'Ilva per permettere la continuità produttiva di una fabbrica che non uccida nè i suoi operai nè le masse popolari tarantine, in particolare quelle dei quartieri inquinati. Taranto ha bisogno di un gigantesco piano di bonifica del territorio, da imporre con la lotta di operai e masse popolari per la difesa del lavoro e della salute e sicurezza.
Ilva, Eni, Cementir, e la Marina Militare producono danni alla città.
In questo quadro il progetto 'Tempa rossa' non è accettabile. Esso vuole "sviluppare la città" ma nel senso attuale, senza mettere in discussione non tanto l'industria quanto il primato del profitto sulla vita degli operai e delle masse popolari.
Slai Cobas per il sindacato di classe
via Rintone 22 Taranto
slaicobasta@gmail.com 347-5301704 http://tarantocontro.blogspot.com

Nessun commento:

Posta un commento