Elenco blog personale

venerdì 15 aprile 2016

14 aprile - Si allunga la lista dei morti sul lavoro e oggi sono 4. Dall'Osservatorio di BO



Morti sul lavoro nel 2016
14 aprile
SONO 159 I MORTI PER INFORTUNI SUI LUOGHI DI LAVORO. Al 31 marzo 2016 sono stati 120, il 31 marzo del 2015 erano 132 (+ 9,8%) lo stesso giorno del 2008 erano 121 (+0,8%) e questo nonostante si siano persi centinaia di migliaia di posti di lavoro dall’anno d’apertura dell’osservatorio.
Con le morti sulle strade e in itinere si superano i 340 morti complessivi per infortuni tutti i lavoratori e non solo gli assicurati INAIL
Sito Osservatorio http://cadutisullavoro.blogspot.it
Morti per infortuni sui luoghi di lavoro nel 2016 per regione e provincia.
giovedì 14 aprile 2016
Questa volta sono morti due cavatori, di cui non conosciamo ancora l'identità. La tragedia per una frana di un costone di una cava del bacino di Colonnata. Sotto le rocce sarebbero rimasti due cavatori, mentre un terzo si è salvato, rimanendo sospeso nel vuoto. Sul posto vigili del fuoco e operatori del 118 con l’elicottero.
registriamo la morte di altri due lavoratori. un agricoltore è morto in provincia di Verona e un autotrasportatore sull'A1 nei pressi di Firenze. 
Si alzeranno le voci indignate (per qualche minuto) dei politici che si occupano di tutto, ma non la vita di chi lavora. Non basta più una dichiarazione per farsi pubblicità coi media. Poi tutto riprende come prima e peggio di prima. SILENZIO POLITICI, ABBIATE LA DIGNITA' ALMENO DI STARE ZITTI. SONO ANNI CHE ASSISTIAMO ALLA VOSTRA INDIFFERENZA, ANZI, A QUELLO CHE STATE FACENDO CONTRO IL MONDO DEL LAVORO

Pubblicato da carlo asoricelli

Nessun commento:

Posta un commento