Elenco blog personale

martedì 15 novembre 2016

14 novembre - Cimitero di Taranto: stato di agitazione per le bonifiche



comunicato stampa

lo Slai Cobas esprime il suo pieno appoggio alle contestazioni e proteste in occasione della venuta a Taranto del ministro Giannini alle scuole ‘presunto bonificate dei Tamburi.
In quella giornata lo Slai Cobas  non ha partecipato alla contestazione perchè ha tenuto una assemblea generale al cimitero S. Brunone cuore dei Tamburi e delle bonifiche non effettuate.
I lavoratori cimiteriali e lo Slai Cobas pur debitamente invitati alla cerimonia prevista con il Ministro Giannini, dalla commissaria Corbelli, hanno deciso per protesta di non andarci perchè non vogliono cerimonie, ma incontri seri per procedere al piano di bonifica del Cimitero, un piano che esiste sulla carta ma che nulla è cominciato con grave nocumento per la salute dei lavoratori del cimitero e dei cittadini.
In questa assemblea hanno deciso che da questa settimana parte lo stato di agitazione, con richieste urgenti di incontri – nel corso dello stato di agitazione è prevista una assemblea al cimitero con invito ai cittadini di Tamburi e alle associazioni ambientaliste, la data non è stata ancora decisa, se gli incontri chiarificatori chiesti oltre che alla commissaria Corbelli e al sindaco e amministrazione di Taranto non si terranno e non daranno risultati soddisfacenti il 6 dicembre il cimitero sarà bloccato in tutti i servizi.

lavoratori cimiteriali coop Kratos cimitero S.Brunone
Slai Cobas per il sindacato di classe Taranto
14 novembre 2016
info 347-1102638

Nessun commento:

Posta un commento